OLTRE 70 ANNI DI EDUCAZIONE SPORTIVA

BOSICO CALCIO

Grazie alle numerose ed attendibili testimonianze raccolte ed ai pochi documenti sopravvissuti,siamo giunti alla conclusione che la prima volta in cui nacque l’idea di intitolare ad Eriberto Bosico una squadra di calcio fu in occasione di un torneo organizzato a Terni dalle forze alleate di occupazione,sul finire del secondo conflitto mondiale(1945),cui prese parte anche una squadra di oratoriani. Di quella iniziativa furono protagonisti innanzitutto Don Ennio Scarabotti,che la coordinò,ed un gruppo di giovani,quasi tutti amici di Eriberto,composto da Enzo Vedova,Riccardo Donti,Angelo Paladini,Manlio Tarani,Rodolfo Strinati,Emo Attili,Aldo Marincola,Alfredo Tattini,Guido Posati,franco Moretti,Ettore Scatolini,Aldo Carnevali e Vittorio Bellaccini.
Alcuni mesi dopo,nel 1946,grazie alla progressiva riorganizzazione di tutte le attività sociali cittadine,riprese a funzionare anche la macchina organizzativa del mondo sportivo e fu allora che avvenne la prima iscrizione di una società sportiva di origine oratoriana che prese il nome di Eriberto Bosico.